sabato 17 dicembre 2011

Valentino in 3D

Ha aperto da qualche giorno, esattamente il 5 dicembre il Valentino Garavani Virtual Museum, la prima mostra permanente con cui uno stilista di fama internazionale ha raccolto i propri capolavori in formato digitale.


Si tratta di un’applicazione scaricabile sul proprio desktop e collegata a un database online che impiega una tecnologia 3D real time per ricreare un ambiente coinvolgente, quasi reale. I contenuti sono disposti come in un vero museo e gli utenti possono esplorare le varie gallerie e sale che ricoprirebbero una superficie equivalente a oltre 10.000 metri quadrati di un museo vero e proprio.