sabato 16 ottobre 2010

Il segno Alfa


Conclusa da qualche giorno alla triennale di Milano la mostra "il segno Alfa".
Dopo aver visto il museo e seguito con interesse il centenario pensavo francamente che la mostra fosse molto simile a quello che fin' ora avevo visto. Questa mostra è stata una sorpresa.
Divisa per decenni, dal 1900 ai giorni d'oggi, viene raccontata la storia dell' Italia e la storia delle vetture e dello sviluppo tecnologico dell' Alfa Romeo in un susseguirsi di articoli di giornali e vetture.

In ogni sala oggetti di uso quotidiano che hanno fatto la storia e un mega schermo che proietta spezzoni di film con protagoniste le Alfa del decennio.









Tra i modelli esposti ci sono la A.L.F.A.15 HP Corsa del 1911, la RL Super Sport del 1925, la 6C 1750 Gran Sport del 1931, la 8C 2900 B Speciale tipo “Le Mans” del 1938, la 159 “Alfetta” del 1951, la Giulietta berlina del 1955, la Giulia Sprint GTA del 1965, la Montreal, la 164, la 156, la 8C Competizione e la nuova Giulietta.