giovedì 23 settembre 2010

Parigi è sempre Parigi.

Un viaggio strepitoso e soprattuto attesissimo.
Eravamo pronte davanti al Liberty (nostro punto di riferimento) alle ore 21 di giovedì scorso. Il viaggio non è stato così lungo come può sembrare.. l' itinerario è stato Milano, Basel, Strasburgo, Parigi. Abbiamo fatto un po' di soste in Svizzera, dove abbiamo bevuto al posto di un buon thè al limone acqua calda sporca.. (scene da ricordare)soste rifornimento benzina in minigonna (altre scene da ricordare).
Siamo arrivate nella periferia di Parigi alle 8 abbiamo attraversato la città per andare a scaricare un po' la macchina a casa della cugina di Manu che tra le altre cose ci ha offerto l' ennesimo indispensabile caffè e croissant caldini OTTIMI. Subito dopo siamo ripartite per Chartres, un piccolo paese fuori Parigi, dove abbiamo incontrato un' amica che ci ha portato a vedere la cattedrale per cui è famoso Chartres.



L' esterno della cattedrale.



Dettaglio.



Vetrata.

Nel pomeriggio siamo rientrate a Parigi per andare in zona Saint Germain dove c'è la sede di Chapelier. (le foto dello shopping nel prossimo post).Stanche morte alle 21 eravamo a letto.

le mattine dei due giorni seguenti li abbiamo passati per mercatini prima quello di port de montreuil e il giorno dopo al merchè aux puces de sanit ouen. Non sto neanche a dirvi che abbiamo trovato delle cosine davvero interessati. Vorrei dei mercatini così anche in Italia.. uff. Il pomeriggio invece ci siamo dedicate ai grandi magazzini, però non c'è paragone. Siamo andate sia a "La Fayette" che da "Printemps". All' ultimo piano di questo grande magazzino c'è una mega terrazza a disposizione di tutti dove ci si può rilassare dopo lo shopping e fare delle fotografie strepitose.



Il sacro cuore.



La tour Eifell.

L' ultimo giorno è stato all' insegna di Maccarons vari e ultime spesine alimentari per gli uomini che ci apsettavano a casa.





Il mio primo Maccarons parigino.

Alle 17 eravamo in macchina per il rientro alle 6.30 ero nel mio letto.
Viaggio spettacolare dovuto alla compagnia.