mercoledì 26 gennaio 2011

(Pre) Identità Golose 2011


Tutti pronti per Identità Golose 2011.
Giunti all' edizione numero VII sotto il tema "i segni e i gesti" per mettere in luce le modifiche e l'evoluzione delle ricette della tradizione (utilizzo di macchinari moderni per realizzare ricette antiche e impiego di diversi componenti alimentari che oggi no si usano più o si usano poco) e far risaltare come i cambiamenti anche moderni siano sempre in qualche modo collegati al passato. Tutto Questo sotto il segno, appunto del tema dell' anno scorso che anche a quest' anno si ricollega, "il lusso della semplicità".
Questa manifestazione, ideata nel 2004 da Paolo Marchi, apre le porte a tutti gli interessati e addetti al settore ma anche no, della ristorazione di alta qualità italiana e internazionale, per tenersi aggiornati sulle nuove tendenze e tenere sott'occhio tutte le nuove tecniche cuciniere per le ricette della tradizione.
Una manifestazione che ci coinvolge per 3 giorni da domenica 30 Gennaio a Martedì 1° Febbraio presso il Milano Convention centre via Gattamelata 5 Milano. Vari chef/relatori si dividono in diverse sale e spazi. Nell' auditorium centrale una cucina professionale si fa spazio sul palco per le dimostrazioni culinarie. Spettacolare.Un ricco programma che vede il Piemonte regione ospite con un omaggio enogastronomico al 150° Anniversario dell' Unità Nazionale.
Come ci ha sempre abituato Identità Golose, oltre a grandi chef ci saranno pasticceri, pizzaioli, artigiani e produttori.
Solo per citarne alcuni Massimiliano e Raffaele Alajmo, Ciccio Sultano, Davide Scabin, Paolo Lopriore, Gianluca Fusto, Chicco Cerea e tantissimi altri.


Per maggiori info consultare il sito: www.identitagolose.it

Oltre agli eventi in programma in fiera moltissimi ristoranti partecipano all' evento creando menù e piatti per l' occasione eccone alcuni: Alice, Viviana Varese. Bulgari, Elio Sironi. Cracco, Carlo Cracco. D'O, Davide Oldani
joia, Pietro Leeman. Il Liberty, Andrea Provenzani. Sempione 42, Andrea Alfieri e ancora tanti altri.


Un evento tanto atteso che riunisce fotografi, giornalisti, chef e appasionati del nostro amato food.