lunedì 10 gennaio 2011

Potpourri d' inizio anno.

Con oggi si riprendono i soliti ritmi ma prima volevo fare una carrellata su ciò che ho fatto negli ultimi 10 giorni di vacanza.

Sera del 31 Dicembre, piacevolissima cena presso "Il Liberty" dove in compagnia di donzelle abbiamo mangiato (moltissimo) e ci siamo divertite tenendo d'occhio i rispettivi uomini chiusi nella nuova cucina con vista.


Come apperitivo è stato servito uno spiedino di cappasanta al Martini extra dry e Paleta Iberica de Bellota(prosciutto spagnolo), a seguire l' antipasto per eccellenza al Liberty: il vitello tonnato dello chef (che assolutamente dovete andare ad assaggiare)non è quello che pensate bensì lombo di vitello rosa ripieno di tonno fresco servito con insalata di puntarelle su maionese ai capperi e acciughe. Poi una piccola variazione di menù per me, che invece di ravioli di cipolle fondenti con fegato grasso alla Malvasia con tartare di scampi profumati all' arancia, ho assaggiato dei Cappelletti in brodo (fatti in persona dal mio piccolo chef) ottimi.
Di secondo sono stati serviti degli involtini di ricciola con mandorle e limone cotti al forno con chips di Grana Padano carciofi e tartufi di mare.
A seguire un piccolo pre dessert Petit four di cassata siciliana versione gelato (da svenimento) e dolce finale "Oro cioccolato e passione" foglia d'oro su cremoso al cioccolato fondente crus Araguani sfoglie di fave di cacao e frutto della passione. Per concludere in bellezza la serata cotechino e lenticchie. Porta fortuna.

Siamo stati anche qualche giorno al lago d'Iseo a Bergamo.
Abbiamo fatto un giro a Clusone e tentato di sciare a Monte Campione.
Clusone un paese famoso per l' Orologio. Con O maiuscola.
Clusone = torre dell' orologio. Torre dell' orologio = Clusone.

L'orologio è collocato nella torre medioevale posta nell'angolo sud ovest del Palazzo Comunale. Il meccanismo è davvero particolare le lancette girano in senso antiorario, ogni disco concentrico ruota e in questo modo con un unica lancetta vengono segnate le ore, i giorni, i mesi, i segni zoodiacali, la posizione del sole e della luna e la durata delle ore di sole e di buio. L' unico disco fisso è quello più esterno con i numeri rappresentanti le ore.
Come se non bastasse è uno dei pochi orologi della sua epoca che funziona ancora con i pezzi originali. E' stato realizzato nel 1583 da un eclettico clusonese, Pietro Fanzago, orologiaio, ingegnere idraulico, matematico.



Non sono un' appasionata di sci ma per amore si fa questo ed altro. Così vestita come se dovessi affrontare il Polo Nord siamo andati a Monte Campione sperando di sciare ma abbiamo trovato solo tantissima nebbia e -8° gradi.


In compenso abbiamo fatto il test gomme termiche riscontrando tenuta di strada sopra le nostre aspettative con spazi di frenata ridotti quasi come andare sull' asciutto. Che ridere.



Cambiando completamente argomento.
Le sere a casa portano sempre belle ricette. Non sono abituata ad avere il mio piccolo chef a portata di mano così una sera abbiamo cucinato la zuppa di porri e patate.
Ingredienti: 1 porro, 6 patate medie sale e pepe.

Procedimento.
Sbucciare e tagliare a pezzetti le patate, pulire i porri e mettere il tutto a bollire in acqua fino a coprire le verdure. Dopo 3/4 d' ora passare con minipimmer e salare a piacere. Servire con una macinata di pepe.


Tanti argomenti per un unico post per piacere un po' a tutti.
Altre mie fotografie qui:http://www.flickr.com/photos/giulia88/