sabato 21 gennaio 2012

Storie fuori tempo massimo

Il Natale e' ormai passato ma una storia dal sapore natalizio molto bella mi e' giunta all' orecchio proprio oggi..
Donatella, una mia cara ex collega di lavoro racconta questa storia così ...
" Quest' anno per Natale sono andata con i bambini e la loro classe al parco nord per spedire le letterine a Babbo Natale. Avevamo preparato le letterine un pomeriggio a casa con tanto di francobollo e indirizzo di casa perché la più piccolina aveva paura che non ci trovasse.. Tutti i bimbi hanno lanciato la propria letterina legandola ad un palloncino gonfiato ad elio emozionantissimi. Il pomeriggio e' stato molto bello per tutti.
Oggi tornando a casa trovo nella buca delle lettere un pacco.. Era proprio per la mia piccola. Non avevo nessuna idea sul contenuto. Il pacco conteneva una lettera e proprio il regalo che desiderava e che Babbo Natale aveva dimenticato. La lettera dice esattamente così: " Cara R. la tua letterina ha ritardato un po' ad arrivare ma sono comunque riuscito a trovare qualcosa per te... Non e' molto ma spero ti possa piacere.. La tua lettera e' stata trovata nelle campagne attorno a Treviso dal sig. G. e mi e' stata recapitata. Ti auguro un anno di felicita' a te e a chi ti sta vicino. Babbo Natale."

Ora ditemi come non potevo non raccontarvi una storia del genere!?!? Mi si e' aperto il cuore. Sig.G e' un nome di fantasia ma chiunque sia e' sicuramente un uomo da un grande cuore.
Ringrazio Donatella per avermi dato il permesso di raccontarvi questa storia così romantica e intima.

Un abbraccio